Scandale

Mancini,Italia non ha bisogno di modelli

"La Nazionale italiana di calcio può aspirare solo ad un modello Italia, non ha bisogno d'avere altri modelli. Noi dobbiamo giocare e fare quello che sappiamo fare". Lo ha detto a Catanzaro il ct azzurro Roberto Mancini rispondendo a chi gli ha chiesto se la nazionale francese, vincitrice dei Mondiali in Russia, possa rappresentare un modello per l'Italia Secondo Mancini, quello russo "é stato un bel mondiale che é stato organizzato bene. Peccato che non ci fosse l'Italia. Dobbiamo essere uniti dal sud al nord con entusiasmo perché la Nazionale italiana non può rimanere fuori da competizioni così prestigiose". Mancini ha quindi descritto la sua nazionale come "fatta di ragazzi, ma anche di giocatori esperti che aiuteranno i giovani a crescere". Balotelli? "Oggi - ha detto Mancini - é un attaccante centrale, mentre un tempo poteva giocare in diversi ruoli. Ha tutte le qualità, non gliene manca neanche una. La speranza è che possa dimostrarlo in Nazionale. Gioca da tanti anni ed è ancora molto giovane".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie